L’isola di Favignana, la più grande delle isole Egadi, è considerata una delle isole più belle di tutta Italia: qui il mare, che si colora di mille tonalità di blu, è limpido e pulito e le spiagge, piccole calette di roccia o di sabbia finissima, soddisfano le esigenze di tutti. Anche se Favignana è una delle mete più gettonate della Sicilia, ha mantenuto il suo fascino selvaggio: per raggiungere le calette più belle bisogna percorrere strade sterrate in mezzo al paesaggio brullo della macchia mediterranea oppure arrivarci in barca. Meta ideale per chi ama il mare, Favignana può anche essere visitata anche in un solo giorno!

 

Favignana si trova nell’arcipelago delle Egadi, insieme alle isole di Levanzo e Marittimo: l’isola di Favignana è la più grande delle tre, lunga 33 km. Situata al largo della costa occidentale della Sicilia, l’isola può facilmente essere raggiunta con l’aliscafo da Marsala o Trapani in meno di 40 minuti. Un’alternativa all’aliscafo sono i tour organizzati  oppure le escursioni private in barca: su internet si trovano tour per tutti i gusti!

Tutti aliscafi attraccano al piccolo porticciolo di Favignana: poco distante si trova il paese di Favignana, dove ci sono negozietti, ristoranti, bar e hotel. Questo è l’unico grande centro abitato dell’isola: nell’entroterra e lungo la costa si trovano solo alcune case e villette e a Punta Longa c’è un piccolo borgo marinaro di pescatori. Sebbene sia frequentata da tanti turisti, Favignana conserva ancora oggi la sua natura selvaggia: attraversando l’entroterra, brullo e arido, e percorrendo le stradine sterrate per raggiungere le calette più isolate, non si incontra quasi nessuno e si può godere appieno della tranquillità dell’isola, sopratutto nei mesi di giugno e settembre.

 

 

Una volta arrivati a Favignana, esistono diversi modi per esplorare l’isola: vicino al porto ci sono tanti posti che permettono di noleggiare biciclette, motorini oppure piccole auto elettriche. Alcune spiagge possono anche essere raggiunte a piedi, come per esempio Cala Graziosa o Spiaggia Praia, poiché si trovano a poca distanza dal paese di Favignana. Ma per esplorare le calette più lontane, bisogna per forza dotarsi di un mezzo di trasporto. 

A Favignana è possibile anche soggiornare: sono numerosi gli hotel e Bed & Breakfast presenti sull’isola. Ma se avete solo un giorno a disposizione, ecco quali sono le spiagge più belle dell’isola da vedere assolutamente!

 

[ Il porticciolo di Favignana ]

 

CALA ROSSA

Cala Rossa è la più bella cala di tutta Favignana ed è considerata una delle più belle di tutta Italia. Chiamata così per il sangue che si riversò nelle sue acque durante le guerre puniche, Cala rossa si trova nella parte più orientale dell’isola. Cala Rossa è una caletta rocciosa che può essere raggiunta solo a piedi o in barca: una volta lasciato il motorino o la bicicletta vicino all’inizio del sentiero, si percorre un breve sterrato che non è tuttavia consigliabile alle famiglie con bambini piccoli.

 

[ Cala Rossa ]

 

BUE MARINO

Poco distante da Cala Rossa, si trova la caletta rocciosa del Bue marino. Anche se Cala Rossa è considerata la più bella di tutta l’isola, la cala del Bue marino è scavata nella roccia di tufo (ancora oggi estratto) e i colori del mare qui sono tanto belli quanto a Cala Rossa. L’impatto visivo di questa caletta è strabiliante: si arriva proprio sopra e si gode una bellissima vista su un mare dai contrasti turchesi e blu. Per raggiungere la calette bisogna percorrere un ripido sentiero: anche in questo caso, si sconsiglia a famiglie con bambini piccoli.

 

[ Bue Marino ]

 

CALA AZZURRA

Come dice il nome, cala Azzurra si caratterizza per il colore del mare, che qui è di un azzurro davvero intenso. Questa cala è una spiaggia di sabbia bianca, facilmente raggiungibile da Favignana, ideale per famiglie con bambini e per tutti coloro che preferiscono la sabbia ai fondali rocciosi.

 

[ Cala Azzurra ]

 

LIDO BURRONE

Situata nella parte centrale dell’isola sul versante opposto al paese di Favignana, la spiaggia di Lido Burrone è un lembo si sabbia bianca finissima bagnata da acque turchesi. Qui è presente un lido attrezzato essendo poco distante da Favignana è perfetta per chi vuole godersi un bellissimo mare ma ha poco tempo. 

 

PUNTA LONGA

Non è una spiaggia, si tratta di un borgo marinaro ma merita di essere visitata. Questo piccolo lembo di terra, abitato da pochissime persone, si caratterizza per le sue casette colorate e per le tante piccole barche di pescatori che ogni mattina arrivano qui con il pesce fresco pescato al largo dell’isola. Qui c’è anche un centro diving, ideale per gli amanti delle immersioni!

 

[ Punta Longa ]

 

PUNTA SOTTILE

E’ l’estremità occidentale dell’isola: qui si trova il faro dell’isola, delimitato da una recinzione. poco distante dal faro, ci sono numerose piccole calette, dove è possibile fare il bagno.

 

 

PUNTA FARAGLIONE

Per raggiungere questa spiaggia si percorre una strada che attraversa l’entroterra dell’isola: nell’ultimo tratto si costeggia la costa, caratterizzata dai colori intensi del mare di Favignana. Una volta arrivati al termine della strada, si è giunti a Punta Faraglione: qui ci sono delle piccole calette, protette tuto il giorno da uno scoglio semicircolare.

 


 

 
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.