Laghi di Plitvice: quale percorso scegliere?

Laghi di Plitvice: quale percorso scegliere?

pubblicato in: Croazia, EUROPA, Senza categoria | 2

Il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice è inserito nel patrimonio mondiale naturale Unesco ed è un luogo davvero straordinario. Nella fitta foresta di abeti e faggi si trovano sedici incantevoli laghetti di colore verde e azzurro, collegati tra loro da spettacolari cascate. Questo paradiso terrestre si può esplorare grazie ad una serie di sentieri sterrati e a passerelle in legno che permettono di passare proprio sopra i laghetti. Esistono diversi percorsi per visitare il Parco Nazionale, di diversa difficoltà e durata: ognuno di essi offre la possibilità di osservare bellissimi panorami sui laghi e sull’ambiente circostante, uno dei più belli di tutta Europa.

 

Il Parco si divide sostanzialmente in due parti: Laghi Superiori e Laghi Inferiori. La parte dei Laghi Superiori si trova in una valle dolomitica dove i laghi sono circondati dalla rigogliosa foresta di faggi e abeti. Attraversando il bosco, si possono vedere scorci spettacolari sui laghi più grandi. Questa parte si estende dal Lago Prošćansko fino al Lago Kozjak, il più esteso dei sedici laghi, che si può attraversare in battello. La parte inferiore è caratterizzata dai laghi più piccoli come il Milanovac e dalle spettacolare cascata Veliki Slap, che significa “grande cascata”. La parte inferiore si estende dal lato orientale del Lago Kozjak fino all’entrata numero 1, dove si trova il Lago Novakovića.
Il Parco può essere esplorato attraverso diversi percorsi indicati dalle lettere dell’alfabeto, in parte su sentieri sterrati e in parte su passerelle di legno. I percorsi sono in totale 7: tre partono dall’entrata numero 1 mentre gli altri tre partono dall’entrata numero 2. Il settimo percorso, che permette di esplorare l’intera zona circostante ai laghi, è circolare e può essere intrapreso da entrambe le entrate.

 

[ Leggi anche: Guida completa alla visita ai Laghi di Plitvice! ]

 

[ mappa dei Laghi di Plitvice ]

 

Iniziamo con i percorsi che partono dall’entrata numero 1:

 

PERCORSO A

Questo percorso inizia dall’ingresso 1 e permette di esplorare solo la parte inferiore dei Laghi di Plitvice. Dal parcheggio si scende fino alla Cascata Grande (Veliki Slap). Percorrendo le passerelle in legno e i sentieri che costeggiano il Lago Kaluderovac si risale lungo la sponda occidentale del lago per poi salire verso la sponda orientale del Lago Gavanovac e successivamente il Lago Milanovac. Il percorso termina al punto P3 dove si trova l’inizio del lago più grande del Parco, il Lago Kozjak. Da qui il percorso torna indietro lungo un sentiero in mezzo alla foresta con vista dall’alto sui laghi inferiori. Il tempo di percorrenza è di circa 2 ore.

 

 

 

PERCORSO B

Questo percorso inizia dall’ingresso 1 e prevede lo stesso itinerario del percorso A fino al punto P3 (sponda settentrionale del Lago Kozjak). Da qui si prende il battello (incluso nel prezzo) per la traversata del lago e si raggiunge il punto P1 per poi raggiungere a piedi la stazione del bus e con il bus ritornare al parcheggio. Il tempo di percorrenza è di circa 2 ore e mezza.

 

 

PERCORSO C

Questo percorso inizia dall’ingresso 1 e prevede lo stesso itinerario del percorso A e B ma anziché terminare al punto P1, il battello vi porterà al punto P2, dove si risale per esplorare la parte dei Laghi Superiori. Con un sentiero si costeggia il lato occidentale del Lago Gradinsko e successivamente, grazie alle passerelle in legno, si attraversano una serie di laghetti dalle acque trasparenti dove si riversano cascate spettacolari. Dopo questa serie di cascate si risale lungo la sponda del Lago Galovac e infine si costeggia il Lago Okrugljak Veliko. Al termine del lago si raggiunge il punto ST 3 dove il bus vi riporterà al parcheggio dell’ingresso 1. Il tempo di percorrenza è di circa 4 – 5 ore.

 

 

 

I percorsi che partono dall’ingresso 2 sono i seguenti:

 

PERCORSO E

Questo percorso inizia dall’ingresso 2 e permette di esplorare solo la parte superiore dei Laghi di Plitvice. Dal parcheggio si scende fino al punto P1 dove si prende un piccolo battello che vi traghetterà dall’altra parte della sponda al punto P2. Da qui si risale per visitare i Laghi Superiori: inizialmente si costeggia il lato occidentale del Lago Gradinsko per poi attraversare grazie alle passerelle di legno i piccoli laghetti intermedi dove si trovano numerose cascate. Successivamente si risale lungo la sponda del Lago Galovac e infine si costeggia la riva settentrionale del Lago Prošćansko. Al termine delle passerelle si raggiunge il punto ST 3 dove il bus vi riporterà al parcheggio dell’ingresso 2. Il tempo di percorrenza è di circa 2 ore.

 

 

PERCORSO F

Questo percorso inizia dall’ingresso 2 e prevede di esplorare la parte inferiore dei Laghi di Plitvice più la navigazione sul Lago Kozjak. Dal parcheggio si raggiunge il punto P1 per imbarcarsi sul battello e attraversare il lago più esteso del Parco, Kozjak. Si arriva al punto P3 e costeggiando il lato nord del lago si raggiungono i Laghi Inferiori percorrendo prima la sponda orientale del Lago Milanovac e successivamente quella del Lago Gavanovac. Grazie alle passerelle in legno si attraversa il Lago Kaluderovac per raggiungere la Veliki Slap. Da qui si prosegue lungo il sentiero che sovrasta i laghi e che sale fino al punto ST1 dove il bus vi riporterà al parcheggio dell’entrata 2. Il tempo di percorrenza è di circa 3 ore.

 

 

 

PERCORSO H

Questo percorso inizia dall’ingresso 2 e prevede di esplorare prima i Laghi Superiori e successivamente quelli inferiori. Si parte dal punto ST 1 dove si prende il bus che porta fino al punto ST3 dove si trovano i Laghi Superiori. Da qui si percorrono le passerelle in legno costeggiando prima la riva del Lago Prošćansko per poi entrare nella foresta, dove numerosi corsi d’acqua scorrono tra gli alti tronchi dei faggi circostanti. Il sentiero sterrato prosegue costeggiando i Laghi Okrugljak Veliko, Malo, Vir e Batinovac per poi proseguire lungo le sponde del Lago Galovac e offrendo una vista dall’alto sui laghetti. Dopodiché si scende fino alle cascate sottostanti al Lago Galovac e dopo aver costeggiato il Lago Gradinsko si raggiunge il punto P2 dove ci si imbarca sul battello che attraversa il Lago Kozjak fino al punto P3. Qui inizia l’esplorazione dei laghi inferiori: si costeggia il Lago Milanovac e il Lago Gavanovac per raggiungere la Veliki Slap (cascata). Da qui si sale lungo un sentiero sterrato che offre un panorama dall’alto sui Laghi Inferiori e porta al punto ST 1 dove si prende il bus per tornare all’entrata 2. Il tempo di percorrenza è di circa 4 ore. Noi abbiamo scelto questo percorso e lo consigliamo: offre un quadro generale sui 16 laghi e non è per niente impegnativo. In realtà non si impiega così tanto, noi ci abbiamo messo 2 ore.

 

 

PERCORSO K

Questo è un percorso circolare che si può iniziare da entrambi gli ingressi. In questo percorso non è prevista ne la traversata del lago Kozjak e nemmeno i trasferimenti con il bus. Il percorso costeggia i Laghi Inferiori e Superiori e l’intero Lago Kozjak. Il tempo di percorrenza è di circa 8 ore.

 

 

Sul biglietto c’è una piccola mappa del Parco ma non dei singoli percorsi. Vicino alla biglietteria si trova un centro informazioni dove vengono illustrati i diversi percorsi ma non viene fornita alcuna mappa. Se volete una mappa dei percorsi e dell’intero Parco si può acquistare a 2€ nei negozi di souvenir ma se ne può fare a meno perché i percorsi sono ben segnalati da numerosi cartelli. Vi consiglio vivamente di scegliere un percorso e non vagare avanti e indietro perché i visitatori sono davvero numerosi e per godersi al meglio la bellezza di questo luogo è meglio seguire un itinerario preciso (anche perché ci sono numerosi sali e scendi e non vale la pena fare fatica inutilmente e perdere del tempo). I tempi di percorrenza sono indicativi. Lungo i percorsi troverete diversi punti di ristoro e toilette. Non è permesso allontanarsi dai tracciati, nuotare o pescare nei laghi, fare campeggio o accendere fuochi. I cani vanno tenuti al guinzaglio.


 

 
Share

2 Risposte

  1. Interessante e utile, grazie della condivisione!!

    • Ciao Michela! Sono contenta che ti sia utile ! Ti ricordo che se clicchi sulla foto puoi salvarla così ti resta il percorso nella memoria del telefono 🙂 se ti interessa oggi pubblicherò un post con una guida completa sul Parco dei laghi di Plitvice con info anche su dove dormire e mangiare!

Lascia una risposta